Ambasciata d’Ucraina nella Repubblica Italiana

Kyiv 18:11

AMBASCIATORE UCRAINO YEVHEN PERELYGIN A CASERTA

19 febbraio, 11:49

AMBASCIATORE UCRAINO YEVHEN PERELYGIN A CASERTA: "Proprio in questi giorni 5 anni fa durante la Rivoluzione dell Dignità quando il regime del presidente ucraino dell’epoca ha rinunciato all’integrazione europea decisa volutamente dal popolo, gli ucraini sono usciti per strada per difendere la democrazia, la libertà, i diritti dell’uomo e la vita umana cioè i fondamentali principi dell’Unione Europea.
Era inverno, facevano meno 20 gradi e il popolo era per strada per difendere pacificamente questa scelta europea. In meno di tre-quattro giorni sono stati uccisi dai cechini più di 100 giovani e adulti nel centro di Kyiv. Attenzione! Difendevano i principi europei che oggi molti criticano. Adesso grazie a quelli ragazzi, molti dei quali erano della vostra età, l’Ucraina come l’Italia è un paese democratico. È la democrazia che ci aiuta a crescere economicamente e a trovare nelle persone un necessario e indispensabile sostegno per ulteriori riforme.”